2011_11_21 Gasparro - GGC

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gallerie > Racconti

Abisso Gasparro e la scoperta della siringe…..

Domenica alle 8e30 puntualissimi  io, Alessio M. e Marcello raggiungiamo Andrea, Manu e Paolo P. con Lilletta a “Sa Duchessa”, saremmo dovuti essere più numerosi ma il sabato la Voragine di Monte Onixeddu ha mietuto frastimi e stanchezza…. oggi la destinazione è l’Abisso della galleria Gasparro.
L’avvicinamento è breve ma intenso, Marcello è il più disinvolto di tutti grazie ai suoi bastoni nuovi nuovi … imbocchiamo la galleria mineraria dove possiamo subito camminare nel fango e ammirare la sfilata di geotritoni di tutte le dimensioni; arriviamo alla voragine e Manu concentratissima inizia ad armare, segue a ruota Andrea che oggi è un treno di domande riguardo i versi degli uccelli …. si inizia con il ripasso del ciucciacapre reduce dal weekend olianese…. risponde l’esperto a riguardo, Alessio , a seguire le battute di Marcello… e Paolo P. tra un frazionamento e l’altro prende appunti .



Man mano che scendiamo la voragine diventa sempre più stretta e si fa sentire sempre di più lo scrosciare dell’acqua , scendiamo nella cascatella di cui ci parlavano prima Andre e Manu che dopo abbondanti piogge diventa un abbondante cascata.
Nella sala Susanna ci sono i due simpatici speleo-fantasmini ad accoglierci ,si scende ancora e passando per un cunicolo si arriva alla sala Rossana ,a -120 dove si mangia qualcosa prima della risalita e si studia il verso del chiurlo, upupa, fringuello per  finire con l’assiolo alias sa zonca…..e scopro che l’ organo di fonazione esclusivo degli uccelli è la siringe , esilarante.
Si  risale, per primo Paolo P. poi io, Manu, Andrea e a disarmare Marcello e Ale. Nella risalita noto delle concrezioni curiose che non avevo notato in discesa… l’abbaiare di Lilletta mi fa capire che sono quasi arrivata…
Aspettiamo Alessio che è l’ultimo a risalire e appena arriva provoca  una piccola frana… ops …seconda frana….questa grotta come direbbe Paolo I. è “molto pericolosa”!!!...non ci pensiamo troppo e usciamo subito a bere una bella e fresca birretta che ci attendeva all’ingresso….
Grazie a tutti per la bella giornata grottesca trascorsa assieme …

Dani





Se vuoi puoi inserire un tuo commento su quest'articolo

1 commento

Pili Gabriele
2016-12-22 21:41:22
E possibile sapere la lunghezza della grota su cuccu n•catasto 3415
Oggi e' e sono le
Torna ai contenuti | Torna al menu